Corsi di formazione

Corsi di formazione

Corsi di formazione

Formazione in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/2008)

Demetra Consulting è Sede Territoriale Federsicurezza Italia, il più grande Ente Formatore presente sul territorio nazionale, ed eroga direttamente tutti i corsi necessari per lo svolgimento delle attività lavorative, anche in relazione all’uso di macchinari e attrezzature (formazione per carrellisti, gruisti, trattoristi, etc.) e per tutte le figure dell’organigramma aziendale della sicurezza:

Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP);

-Addetto al Servizio Prevenzione e Protezione (ASPP);

-Addetti all’Antincendio;

-Addetti al Primo Soccorso;

-Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS);

-Formazione dirigenti;

-Formazione preposti.

Inoltre eroga Corsi di Informazione e Formazione generale e specifica per i Dipendenti (art.37 D.Lgs. 81/2008) per tutte le mansioni.

Corso addetti antincendio

Il D. Lgs. 81/2008, in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, impone al datore di Lavoro di “designare preventivamente i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio di pronto soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza”.

In tal senso, Demetra Consulting eroga un corso antincendio per gli addetti  designati nelle aziende in base al livello del rischio, così come stabilito dall’ All. IX del DM 10/03/98:

Rischio basso (4h di formazione) per le attività dove le condizioni di esercizio sono con scarsa possibilità di sviluppo di focolai e ove non sussistono probabilità di propagazione delle fiamme;

Rischio medio (8h di formazione), per tutte quelle attività presenti nell’ All. I del DPR 151/2011, tra cui cantieri temporanei e mobili ove si detengano e si impieghino sostanze infiammabili e si faccia uso di fiamme libere;

Rischio elevato (16h di formazione), per attività quali fabbriche e depositi esplosivi, centrali termoelettriche, depositi al chiuso di materiali combustibili, alberghi con oltre 200 posti letto, case di cura e case di ricovero, e molti altri.

Inoltre consigliamo di effettuare la formazione per l’aggiornamento antincendio ogni tre anni o in base alle disposizioni delle norme vigenti in merito alla sicurezza sul lavoro.

Obiettivi dei corsi antincendio

Nell’ottica dell’espletamento della formazione obbligatoria relativa all’art. 18 comma 1 lettera B e del DM 10/03/98, il corso addetti antincendio ha l’obiettivo di formare il lavoratore per svolgere al meglio i compiti di addetto alla prevenzione incendi, per ciò che riguarda la conoscenza della legislazione in materia di prevenzioni antincendio, le giuste modalità di utilizzo delle attrezzature di spegnimento, le procedure da seguire in caso di evacuazione e le capacità di rapportarsi al meglio con gli altri addetti alla sicurezza sul lavoro e con i vigili del fuoco.

Inoltre in base al livello di rischio vengo fornite all’addetto che si occuperà della prevenzione incendi una serie di competenze teorico pratiche specifiche, ad esempio per le aziende a rischio alto è prevista una prova pratica e a fine corso verrà rilasciato un attestato con il quale si potrà effettuare l’esame per il rilascio dell’idoneità tecnica presso il corpo nazionale dei VV.F

Destinatari

La formazione per addetti antincendio si rivolge ai lavoratori definiti dall’art. 2 comma 1/B del D. Lgs. 81/08,  ai preposti e dirigenti, nonché ai datori di lavoro.

Durata
  • Corso antincendio Rischio Basso: Corso in aula di 4 h;
  • Corso antincendio Rischio Medio: Corso in aula di 8 h con esercitazione pratica di spegnimento con vasca simulazione incendio;
  • Corso antincendio Rischio Elevato: Corso in aula 16 h con esercitazione pratica di spegnimento con vasca simulazione incendio, utilizzo di appositi DPI antincendio (dispositivi di protezione individuale). Con il nostro attestato di rischio elevato è possibile anche effettuare la prova di esame presso Vigili del Fuoco per l’idoneità tecnica.

Corso addetti al primo soccorso

Il Testo Unico sulla Sicurezza D. Lgs. 81/2008 fa obbligo al datore di lavoro di provvedere alle misure “necessarie in materia di primo soccorso e di assistenza medica di emergenza” all’interno della sua azienda, e nominare un numero congruo di addetti al primo soccorso aziendale, con pene molto severe per chi non si attiene a tale direttiva.

Gli addetti al pronto soccorso saranno formati con istruzione teorica e pratica per l’attuazione delle misure di primo intervento interno e per l’attivazione degli interventi di pronto soccorso.

OBIETTIVI

Saper interpretare il ruolo e svolgere i compiti di addetto al primo soccorso, riconoscendo i rischi legati all’attività specifica (ad esempio, i traumi ricorrenti) e le emergenze sanitarie, per poter poi allertare a dovere il sistema di soccorso e intervenire in prima persona fino all’arrivo dei paramedici. Espletare la formazione obbligatoria relativa dal DM 388/2003.

DESTINATARI

I corso di formazione per addetti al primo soccorso ha come destinatari: i lavoratori come definiti all’art. 2 comma 1/A designati dal datore di lavoro, e come previsto all’art. 18 comma 1/ B del Testo Unico;  i datori di lavoro nelle imprese o unità produttive sino a 5 lavoratori.

DURATA

Per le finalità del corso addetti al primo soccorso, le aziende verranno classificate in base al numero di lavoratori occupati e dei fattori di rischio, in 3 gruppi:

  • Gruppo A: Aziende o unità produttive con attività industriali, con più di 5 lavoratori – 16 h.
  • Gruppo B: Aziende o unità produttive con 3 o 4 lavoratori – 12 h.
  • Gruppo C: Aziende o unità produttive con meno di 3 lavoratori – 12 h. 

 

Corso aggiornamento per addetti al primo soccorso

La formazione continua degli addetti al primo soccorso in azienda è di vitale importanza al fine di garantire un’adeguata risposta alle situazione di necessità che possono presentarsi, ed è per questo che il Demetra Consulting, accanto al corso di formazione base, offre anche un corso di aggiornamento per addetti al primo soccorso che si siano già certificati in quello precedente da almeno tre anni.

OBIETTIVI

Incrementare e aggiornare le competenze degli addetti al primo soccorso, con un focus particolare sulla pratica: agli addetti al primo soccorso viene impartita una formazione sia teorica, che pratica per attuare al meglio le misure di primo intervento.

DESTINATARI

Addetti al primo soccorso (formatisi almeno tre anni prima).

DURATA

Per le attività di primo soccorso, le aziende sono classificate in base al numero di lavoratori occupati e dei fattori di rischio, in 3 gruppi:

  • Gruppo A: Aziende o unità produttive con attività industriali, con più di 5 lavoratori – 6 h.
  • Gruppo B: Aziende o unità produttive con 3 o 4 lavoratori – 4 h.
  • Gruppo C: Aziende o unità produttive con meno di 3 lavoratori – 4 h.

Corsi attrezzature di lavoro

PATENTINO GRU E MACCHINE MOVIMENTO TERRA

Nell’ambito nella normativa sulla Sicurezza e Sanità sui luoghi di Lavoro (SSL), e in particolare in base all’art. 73 del D. Lgs. 81/2008 (Testo Unico sulla Sicurezza), alcune attrezzature di lavoro necessitano per legge di una specifica abilitazione. E l’azienda è tenuta a vigilare sulla formazione e sull’aggiornamento dei dipendenti, che andranno a utilizzare le suddette attrezzature di lavoro nell’espletamento dei loro ruoli.

In base all’Accordo Stato-Regioni del 22/02/2012 entrato in vigore l’anno successivo, la lista di attrezzature da lavoro per cui è richiesta l’abilitazione degli operatori è la seguente:

  • Piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE)
  • Gru a torre
  • Gru mobile
  • Gru per autocarro
  • Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (a braccio telescopico, industriali semoventi, sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi) chiamato comunemente: patentino muletto
  • Trattori agricoli o forestali
  • Macchine movimento terra (escavatori idraulici, a fune, pale caricatrici frontali, terne, autoribaltabile a cingoli)
  • Pompe per calcestruzzo

In ottemperanza alle prescrizioni dettate dalla normativa vigente, Demetra Consulting organizza un corso di formazione utilizzo attrezzature da lavoro, che fornirà ai lavoratori dipendenti le competenze e le nozioni necessarie ad abilitarsi per l’utilizzo dei vari macchinari da lavoro. A seconda dell’attrezzatura, la durata del corso sarà diversa, da un minimo di 8 a un massimo di 34 ore.

DURATA
  • Piattaforme di lavoro elevabili: da un minimo di 8 a un massimo di 12 h a seconda del tipo di piattaforma;
  • Gru a torre: da un minimo di 12 a un massimo di 16 h a seconda del tipo di gru;
  • Gru mobile:da un minimo di 14 a un massimo di 22 h a seconda del tipo di gru mobile;
  • Gru su autocarro: 12 h;
  • Trattori agricoli o forestali: da un minimo di 8 a un massimo di 13 h a seconda del tipo di trattore agricolo;
  • Macchine movimento terra in genere: da un minimo di 10 a un massimo di 34 h a seconda del tipo di mezzo;
  • Pompe per calcestruzzo: 14 h
FORMAZIONE PREGRESSA

Se si è frequentato in precedenza un corso di formazione utilizzo attrezzature da lavoro – per l’utilizzo dell’attrezzatura da lavoro in questione – la formazione viene riconosciuta automaticamente se della stessa durata individuata dall’accordo; o riconosciuta, anche se di durata inferiore, nel caso in cui venga integrata entro 24 mesi con il modulo di aggiornamento.

AGGIORNAMENTO

L’aggiornamento è anch’esso obbligatorio per legge, e deve essere frequentato entro 5 anni dal corso di abilitazione. Ha una durata minima di 4 ore per ogni tipologia di mezzo per cui si possiede l’abilitazione, di cui almeno 3 sulla parte pratica.

CORSO MONTAGGIO E SMONTAGGIO PONTEGGI E TRABATTELLI

Il montaggio, lo smontaggio e la trasformazione di ponteggi e trabattelli è un’ attività rischiosa, che richiede delle competenze specifiche per essere intrapresa in sicurezza. Il datore di lavoro è tenuto a far sì che i lavoratori impegnati in tali attività siano formati e qualificati in tal senso per minimizzare i rischi.

A tal proposito, e in osservanza delle disposizioni di legge in materia, Demetra Consulting offre un corso di formazione montaggio e smontaggio ponteggi per i lavoratori addetti a questa attività e il preposto addetto al controllo. La formazione comprenderà una fase teorica e una pratica.

OBIETTIVI

Gli obiettivi del corso di formazione montaggio e smontaggio ponteggi sono: saper interpretare il ruolo di addetto al montaggio e smontaggio e trasformazione di ponteggi, saper montare e smontare ponteggi in sicurezza ed espletare la formazione obbligatoria relativa all’art. 136 comma 6 del D. Lgs. 81/08.

I lavoratori e i preposti che formeremo conosceranno la legislazione in materia di Sicurezza sul Lavoro e i rischi connessi all’attività di montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi e dei trabattelli, sapranno montare, smontare e trasformare i ponteggi a “tubi e giunti”, a “telai prefabbricati” e a “montanti e traversi” in tutta sicurezza. In ultimo, sapranno come rapportarsi agli altri soggetti preposti alla Sicurezza sul Lavoro all’interno della loro azienda e con i coordinatori dei vari progetti ai quali prenderanno parte.

DESTINATARI

Lavoratori definiti all’art. 2 comma 1/B del D. Lgs. 81/08 e preposti al montaggio smontaggio e trasformazione di ponteggi e trabattelli, designati dal datore di lavoro.

DURATA

Il corso Ponteggi ha una durata di 28 h (di cui 14 di addestramento pratico).
Il corso Trabattelli ha una durata di 8 h (di cui 6 di addestramento pratico).

 

Corso di aggiornamento per montaggio e smontaggio ponteggi e trabattelli

Oltre al corso di formazione montaggio e smontaggio ponteggi, Demetra Consulting offre anche un corso di aggiornamento per coloro che abbiano frequentato il precedente e siano già formati ad un livello base.

OBIETTIVI

Aggiornamento teorico e tecnico-pratico degli addetti impiegati al montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi, acquisizione di conoscenze e contenuti tecnico-pratici per la sicurezza nel montaggio, smontaggio e trasformazione di ponteggi.

DESTINATARI

Lavoratori e preposti che hanno frequentato il corso base di 28 h per montaggio e smontaggio ponteggi da più di 4 anni.

DURATA

La durata dell’aggiornamento è di 4 h (di cui 3 h di contenuti tecnico-pratici).

PATENTINO MULETTO E CARRELLI ELEVATORI 

Spesso si utilizzano strumenti di lavoro senza sapere che è necessario avere una formazione specifica e pregressa per il loro utilizzo. Il patentino per muletto ne è un esempio perfetto. Capita di formare operatori di carrelli elevatori semovibili con conducente (i muletti si chiamano così!) che lavorano da anni senza aver mai ricevuto una formazione specifica. 

Impiegati da moltissime aziende di costruzione e non solo, sono tra i macchinari più complessi e rischiosi da utilizzare, soprattutto se l’obiettivo dell’azienda è operare in sicurezza e nella piena osservanza delle norme.

Non a caso, ai sensi degli artt. 71 e 73 comma 1 del D.Lgs. 81/2008 – e in base agli Accordi Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2012 – i muletti  rientrano tra le attrezzature che necessitano per legge di un’abilitazione specifica per il lavoratore che andrà a guidarli, comunemente chiamata “Patentino per muletto”.

OBIETTIVI DEL CORSO PER MULETTO

Il corso per muletto si prefigge l’obiettivo di informare e formare – a livello sia teorico, che pratico – il lavoratore che andrà a occuparsi della guida, del carico e dello scarico dei muletti, istruendolo al contempo sui rischi correlati alla suddetta attività.

Al termine del corso di formazione per carrelli elevatori, il lavoratore addetto alla guida conoscerà le normative di riferimento, i rischi e i pericoli legati a questi macchinari e le procedure di sicurezza da mettere in campo. Saprà, inoltre, come occuparsi al meglio della manutenzione del carrelli elevatori, come controllarne l’uso e l’accesso di terzi e sarà in possesso del patentino per muletto che gli consentirà di essere a norma in caso di verifica degli enti preposti.

DESTINATARI PATENTINO MULETTO

La formazione si rivolge ai lavoratori addetti alla guida dei muletti ( carrelli elevatori semovibili ), anche con esperienza pregressa.

DURATA

Il corso di formazione per muletti e carrelli elevatori prevede una durata complessiva di 12 h.

Sei interessato a questo servizio?